Stats

Modulo di Contatto

Tuesday, January 16, 2018

L'espresso, Novecento nel Duemila

Posted in ,
I social network hanno riportato il linguaggio alle pitture rupestri. Valorizziamo la street art e parliamo per immagini.

C’è stato un tempo però in cui la gente leggeva i libri, quelli veri fatti di carta e parole. Dal 6 gennaio Il Novecento entra nel Duemila con 15 grandi casi editoriali, romanzi scritti nel ‘900 che hanno avuto fortuna e sono stati riscoperti e apprezzati solo nel 2000.

Con L’Espresso e Repubblica infatti, torna la possibilità di una collezione di libri tutti da scoprire: storie di ieri che hanno spiccato il volo oggi, una collezione di romanzi scoperti in questi anni in tutta la loro sorprendente modernità: il Novecento nel Duemila, in edicola ogni settimana.


La raccolta si apre con “Stoner” di John Williams, che ha pubblicato nel 1965, inizialmente non riscosse molto successo, vendendo solo duemila copie. Ripubblicato però dalla casa editrice statunitense Vintage Classic nel 2003 e pubblicato di nuovo dal "New York Review of Books Classics" nel 2006, grazie al passaparola e ai social network è diventato ben presto un libro di straordinario successo e in Italia ha venduto oltre 100.000 copie.

Nella collana, a seguire: Israel Joshua SingerLa famiglia Karnowski”, Patrick DennisZia Mame”, Elisabeth Jane HowardIl lungo sguardo”, Beppe FenoglioUna questione privata”, Irene Némirovsky “Suite francese” e moltissimi altri.

Novecento nel Duemila, una raccolta di grandi classici per tutta la famiglia, tutti i gusti e tutte le tasche: un'occasione da non perdere per tutti gli amanti della letteratura, ma anche i nostalgici e chi non rinuncia ad una collezione completa di qualità per arricchire la propria biblioteca.

Ogni sabato in edicola, con la Repubblica e l'Espresso a soli 9,90 €.

> http://bit.ly/NovecentoNelDuemila

#Duemila #Letteratura2000 #ad