Monday, May 29, 2017

1

Colorazione Garnier Olia: la nostra esperienza di utilizzo | #coloresenzacompromessi

Posted in ,
Cari lettori,

Il colore è un po' spento? La ricrescita fa capolino? Con Garnier Olia puoi ottenere un #coloresenzacompromessi nella comodità di casa. 

Siete pronte per dei capelli rosso intenso? Avete voglia di abbandonare la vostra vita da biondo ultra chiaro dorato e vedere come può cambiare la vostra immagine con dei capelli color castano fondente? Dal superbiondo estremo al nero intenso, le colorazioni Garnier Olia, con una gamma composta da 25 nuances diverse (biondi in 8 nuances, castani in 11 nuances, rossi in 3 nuances, neri in 3 nuances), offrono una scelta completa per un #coloresenzacompromessi.



Da un test condotto da Garnier infatti, è emerso che le donne sono abituate a scegliere, anche quando non dovrebbero farlo, pertanto a scendere a compromessi. Finalmente con Garnier Olia potremo ottenere tutto quello che desideriamo da una colorazione a domicilio: coprire tutti i capelli bianchi senza ammoniaca, ottenere un colore eccezionale senza rovinare il capello ed infine una formula senza ammoniaca di ultima generazione che è attivata dall’olio.

Devo dire la verità, non avevo mai provato Garnier Olia, ma leggere “la colorazione permanente senza ammoniaca che migliora la qualità del capello uso dopo uso” ha contribuito non poco nel stimolare la mia curiosità. Mi sono quindi lanciata nella prima esperienza di utilizzo con questo prodotto e non me ne sono di certo pentita. Per un risultato perfetto basta seguire una serie di indicazioni e consigli che vi aiuteranno a sfoggiare un colore di capelli naturale e invidiabile!

COLORAZIONE FAI DA TE: COME SCEGLIERE IL COLORE

Per la scelta del colore, la prima cosa da stabilire è se si è giù utilizzata una colorazione o se i capelli sono naturali. Nel primo caso, con qualsiasi colorazione potrete scurire ma non schiarire il colore. Nel secondo caso, con una colorazione come Garnier Olia, potrete schiarire fino a 2 toni il colore naturale, e scurire quanto desiderate. Il passo successivo è la scelta del colore: sul sito, Garnier ti offre la possibilità di chattare live con l'esperto del colore, chiedendo direttamente al team di Vittorio.


L'HOW TO DELLA COLORAZIONE #SENZACOMPROMESSI GARNIER OLIA

Imparare a seguire i processi di applicazione indicati da Garnier Olia, vuol dire seguire alcuni semplici passaggi per ottenere un ottimo risultato e un colore #senzacompromessi.


1. Primo step fondamentale è indossare i guanti prima dell’apertura dei flaconi e per tutta la durata dell’applicazione. Utilizzare anche una mantellina/asciugamano vecchio per non sporcarsi;



2. Fare il test di allerta allergia (è molto importante!);
3. Seguire le istruzioni d’uso che si trovano all’interno della confezione, quindi:
- Applicare sui capelli non puliti, risciacquare, utilizzare il trattamento post colorazione ed eventualmente poi fare lo shampoo;




- Applicare prima sulle radici e poi sulle punte, muovendosi ciocca per ciocca;
- Se si hanno i capelli colorati e si deve coprire la ricrescita, procedere prima con la copertura della ricrescita e negli ultimi 10 minuti dell’applicazione estendere il prodotto sulle lunghezze.

LA MIA ESPERIENZA DI UTILIZZO

La mia esperienza di utilizzo è più che positiva: non avrei mai pensato che ottenere un colore senza compromessi fosse così semplice anche a casa. Tra le cose che mi hanno posivitamente colpita sicuramente la gradevole del prodotto - ricordiamo che si tratta di una colorazione senza ammoniaca attivata dall’olio -, che non puzza ed è piacevolissimo, la totale copertura dei capelli bianchi, la qualità visibile dei capelli che risultano immediatamente più corposi, brillanti, morbidi.


Il risultato sul colore è visibile: luminoso, intenso, brillante! Garnier Olia diventerà sicuramente il mio nuovo alleato nella colorazione!

Scopri di più su Garnier Olia


A presto!
Garnier Olia 2017

1 commenti: