Sunday, June 14, 2015

Ceres al Roma Pride 2015. Senza etichette, senza pregiudizi. #CeresPride

Posted in ,
Cari lettori,

Ceres, noto brand di birra, ha già più volte dimostrato di essere al passo con i tempi affrontando temi d'attualità con immagini creativamente geniali, che hanno saputo rompere la monotonia delle ultime campagne digital italiane ricevendo un vero e proprio boom di consensi. Anche stavolta Ceres non resta in silenzio, e interviene al GAY PRIDE con un messaggio originale.

Il brand è infatti partner del gay pride a Roma e decide di esserlo con una bottiglia personalizzata per l'evento che indica una forte presa di posizione contro le discriminazioni.
Una bottiglia senza etichette e un adesivo con su scritto "No alle etichette". Niente marchi in bella mostra. Solo un messaggio e una bottiglia.


"Me la faccio con chi mi pare". Questo è il messaggio lanciato dal brand, perché non servono etichette per condividere una birra. Ancora una volta, notiamo l'abilità di Ceres nel toccare con ironia un tema così spinoso, tramite un post Facebook da promuovere e condividere.

Il gay pride rappresenta il momento ideale per mettere da parte le differenze e celebrare l’amore in tutte le sue forme. Un momento di libertà che non parla solo di preferenze sessuali, ma che impone una seria riflessione, anche con i toni irriverenti che usa Ceres sui concetti di uguaglianza, rispetto e pregiudizio.

Da stasera, tutti senza etichetta! Anche stavolta Ceres c'è! #CeresPride

A presto!
Buzzoole