Friday, December 19, 2014

Il Natale è più bello con Mattel! Hot Weels, Barbie & Monster High: i giocattoli più richiesti dai bambini.

Posted in ,
Cari lettori buongiorno!

Cosa c'è di più bello dell'espressione di un bambino che il 24 dicembre prepara latte e biscotti per l'arrivo di Babbo Natale e che, al mattino dopo, scarta i doni con l'entusiasmo e la sorpresa tipiche dell'infanzia?

In realtà l'atmosfera delle feste ci fa tornare tutti un po' bambini, se non altro perché per scegliere i regali siamo costretti a vagare alla ricerca di Barbie, Principesse, Robot, Macchinine e Giochi Elettronici.

Scegliere però cosa comprare e cosa far trovare sotto l’albero non è un’impresa facile, anche perché i bambini hanno le idee chiare circa le proprie preferenze! Quali sono i giocattoli più richiesti per il Natale 2014?

Tra i marchi più desiderati dai bambini di tutto il mondo si posiziona al primo posto Mattel, una delle più grandi case produttrici di giocattoli.


Mattel nasce in California nel 1945 su iniziativa dei coniugi Elliot e Ruth Handler e di Harold "Matt" Matson. All'epoca il businnes principale dell'azienda riguardava la produzione di cornici per fotografie e, solo marginalmente, la realizzazione di arredi e accessori per le case di bambole.

Negli anni '50 la produzione di giocattoli cresce in maniera considerevole fino a conoscere un vero e proprio "boom" nel 1959 con la presentazione della prima bambola Barbie all'Esposizione Internazionale di Giocattoli di New York.

Nel 1968 Mattel mette a segno un altro importante colpo, immettendo sul mercato i modellini di automobili Hot Wheels.

Negli anni seguenti Mattel, oltre a realizzare nuovi giocattoli di enorme successo (basti citare gli action figures Masters of the Universe, 1980), rivestirà un ruolo importante nel mercato dei videogiochi (con il sistema Intellivision, 1979) e creerà importanti partnership internazionali con altri brand dell'industria dei giocattoli come Fisher-Price e Tyco Toys.

Le serie MATTEL



Ecco la classifica dei tre giocattoli Mattel più richiesti dai desiderati per il Natale 2014!



TERZO POSTO: MONSTER HIGH

Il terzo posto della classifica è occupato da Monster High, Fashion Doll create da Garrett Sander ispirandosi ai celebri mostri dei film horror quali Dracula, Frankestein, Mummia, Medusa, il fantasma dell'Opera ed il mostro della Laguna Nera.

Da questa idea nascono: Draculaura che diversamente dal padre è vegetariana e odia il sangue; Frankie Stein un po' maldestra; Clawdeen Wolf che adora la moda; Lagoona Blue proveniente dagli abissi del mare che porta con sè sempre un piranha rosa; Cleo de Nilde il mostro più famoso con un unico problema ...il buio, le ricorda quando era chiusa nel sarcofago!



È il regalo richiesto quest'anno dalla nostra nipotina Alice (10 anni), amante del genere horror. Le Monster High infatti, sono bambole ispirate dai mostri dei film horror, modificandone l'aspetto affinché risultasse più adatto alle fashion doll.
Il franchise include anche prodotti come peluche, articoli di cancelleria, borse, accessori, vestiti e portachiavi, nonché svariati tipi di giocattoli che nostra nipote non perde occasione per reclamare.
Monster High, inoltre, ha una propria serie a cartoni animati in onda su Boing e Cartoon Network, e la mia nipotina, da vera appassionata, non poteva certo lasciarsi sfuggire l'idea di iniziare questa nuova collezione di bambole mostruosamente divertente. 
La scelta dunque è ricaduta su una bambola Monster High versione sala da sbrano, più precisamente Draculaura, la figlia di dracula, che porta il vassoio con mostruosa delicatezza.
Super fashion e super accessoriata Draculaura è dotata anche di piedistallo per poterla esporre verticalmente.

Prezzo: 27,90 €








SECONDO POSTO: HOT WHEELS

Al secondo posto, voluta soprattutto dai maschietti, Hot Wheels. La linea di modellini Hot Wheels venne lanciata sul mercato nel 1968 da Mattel, dedicandosi esclusivamente alla produzione di automobiline in scala. Ad oggi, ha prodotto circa diecimila modelli differenti. Oltre ai modellini in scala, Hot Wheels è famosa per le numerose e colorate piste su cui far sfrecciare questi bolidi in miniatura.



È il giocattolo più richiesto dai bambini in assoluto, e non poteva di certo mancare nella collezione dei nostri maschietti di casa: Diego (5 anni) e Yari (8 anni).
Questa pista offre la possibilità di progettare, creare e personalizzare le proprie sfide. Assemblando tra loro i pezzi i bambini daranno vita ad infinite avventure, sempre nuove, sempre diverse.
Come un famoso aforisma Disney "Se puoi sognarlo, puoi farlo", la pubblicità Mattel recita "Se puoi sognarlo, puoi costruirlo con Track Builder!", ed è proprio vero! Tutte le piste Hot Wheels possono essere unite tra loro per creare un unico ed emozionante circuito per un divertimento senza confini!
Nel video che abbiamo allegato qui in basso potrete ammirare la reazione del più piccolo al rientro a casa dopo una lezione di Karate, alla vista subito topo del gioco sotto l'albero. Era talmente felice ed euforico che non  abbiamo avuto neanche il tempo di toglierli il kimono!

Prezzo: 59,40 €






















PRIMO POSTO: BARBIE

Arriviamo finalmente al primo posto che non poteva che essere occupato da un evergreen per generazioni di bambine: Barbie, la fashion doll (appellativo delle bambole pensate per indossare abiti alla moda) più famosa al mondo. Nacque dall'intuizione di Ruth Handler, moglie di Elliot Handler co-fondatore di Mattel, che pensò di realizzare una bambola dalle fattezze adulte. I primi esemplari vennero presentati all'Esposizione Internazionale di Giocattoli di New York il 9 marzo 1959.

Barbie prende ispirazione da Bild Lilli doll, inizialmente personaggio di strips pubblicate sul quotidiano Die Bild Zeitung, poi bambola prodotta in Germania tra il 1950 e il 1964, anno in cui proprio Mattel ne acquisì i diritti.
Nei suoi 50 anni di storia, Barbie è divenuta una vera icona della bellezza ideale. La sua immagine è stata utilizzata tanto nelle arti figurative - Andy Warhol le dedicò un celebre ritratto nel 1985 - quanto dai mass-media: è stato infatti il primo giocattolo a godere di una massiccia campagna pubblicitaria televisiva.



Arriviamo al regalo della nostra "grande" di casa: Elena (12 anni). Come tutte le bambine ha sempre avuto la passione per le Barbie, passione che crescendo si è rafforzata, arrivando a collezionare oggi quasi 100 Barbie, contando solo quelle della linea Collector.
Quest'anno essendo più grande, al posto delle classiche Barbie con abiti principeschi e sfarzosi, ha voluto puntare su una Barbie dallo stile più moderno e dal carattere decisamente più in linea con la società di oggi: la Barbie City Shopper, una doll "fashion victim" che anche per lo shopping invernale sceglie un outfit perfetto per passeggiare tra le vetrine dei più bei negozi del mondo.
The Barbie Look 3 indossa un mini tubino a collo alto grigio con motivo geometrico sopra collant coprenti neri e tronchetti di vernice. Completano il look orecchini ad anelli larghi e capelli raccolti in una coda in cavallo laterale. Ovviamente immancabile la bag shopping rossa dove riporre i nuovi acquisti. Come tutte le bambole della linea Collector è fornita di Certificato di Autenticità e piedistallo per poterla esporre verticalmente.

Prezzo: 90,00 €









Vi lasciamo un breve video molto divertente, che vi mostra il chiaro entusiasmo dei nostri bambini alla vista dei giochi Mattel sotto l'albero. Buona visione!


E voi? Che ne pensate? Conoscevate i giocattoli Mattel? Avete già avuto modo di acquistare Hot Weels, Barbie, Monster High e in generale i loro prodotti? Se sì quali? Che ne pensate? I vostri figli vi hanno già fatto leggere la letterina da consegnare a Babbo Natale? Tra le loro richieste è presente uno  degli articoli della nostra classifica? Siamo curiosissimi! Fatecelo sapere in un commento!

Prima di lasciarvi voglio ricordarvi che trovate Mattel sul sito ufficiale e su Facebook.

Mentre per informazioni o suggerimenti potrete contattare Mattel tramite contatti mail e/o contatti telefonici presenti sul sito, ai quali personale attento e preparato sarà a disposizione per aiutarvi, consigliarvi e rispondere prontamente ad ogni richiesta o suggerimento.

A presto!