Stats

Modulo di Contatto

Monday, August 4, 2014

Radiatori al Testadura Amalattea con Zucchine, Pomodorini e Noci

Posted in , , , , ,
Cari lettori buongiorno!

Qualche settimana fa vi ho parlato di Amalattea, uno dei più importanti produttori di latte di capra e derivati, se vi siete persi l'articolo potete rileggerlo qui.


I prodotti sono stati utilizzati proponendo due ricette facili e veloci per portare in tavola tutta la bontà del latte e dei formaggi di capra. La prima un'antipasto, la Fantasia di Cuori.


La seconda, una pizza rustica, la Pizza Caprina con Zucchine e Pomodorini.


Oggi invece, voglio proporvi un primo piatto che saprà sicuramente risvegliare la vostra voglia d'estate! Radiatori al Testadura con Zucchine, Pomodorini e Noci.

Pronti? Iniziamo subito!

RADIATORI AL TESTADURA CON ZUCCHINE, POMODORINI E NOCI


Ingredienti:
Olio Extravergine di Oliva Selezione Fontanara;
Aglio;
Zucchine;
Pomodorini;
Sale;
Peperoncino (a piacere);
Basilico;
Pasta Garofalo Radiatori n°199;
AMALATTEA Formaggio Testadura;
Noci.


Procedimento..

1.  Per prima cosa pulite e preparate le verdure. Dunque, tagliate le zucchine a bastoncino..



..e i pomodorini a spicchi;


2. In una padella mettete a soffriggere uno spicchio d'aglio in Olio Extravergine di Oliva Selezione Fontanara


3. Nel frattempo mettete a bollire l'acqua..


..e salatela;


4. Togliete l'aglio dal soffritto e unite le verdure precedentemente preparate;



5. Salate e aggiungete del peperoncino a piacere. Lasciate dorare le verdure, che non dovranno perdere consistenza;


6. Buttate la pasta;


7. Mentre le due cotture saranno avviate tagliate il Formaggio Testadura AMALATTEA..


..a piccoli cubetti;



8. Scolate la pasta;


9. Aggiungetevi le verdure..


..il formaggio tagliato a dadini e a guarnire noci sbriciolate;


10. Spolverate il tutto con piccole scaglie dello stesso formaggio;


11. Guarnite con una foglia di basilico.


Buon appetito!


E voi? Che ne pensate? Conoscevate Amalattea? Avete mai acquistato/provato i loro prodotti? Se sì quali? Qual'è il vostro preferito? Quale vi incuriosisce di più? Fatemelo sapere in un commento!

Prima di lasciarvi voglio ricordarvi che trovate Amalattea sul sito ufficiale e su Facebook.

Mentre per informazioni o suggerimenti potrete contattare Amalattea tramite mail attraverso i contatti presenti sul sito, ai quali, personale attento e preparato sarà a disposizione per aiutarvi, consigliarvi e rispondere prontamente ad ogni richiesta o suggerimento.

A presto!