Pages

Search This Blog

BEAUTY | FASHION | TRAVEL

Shop My Favourites:

Monday, January 27, 2014

Molino Ronci, dal 1941 ancora... come allora...

Cari lettori buongiorno!
"L'acqua è la nostra forza, la macinatura a pietra la nostra tradizione. Solo grani italiani per ottenere farine al 100% naturali." Famiglia Ronci
Inizio con questa citazione della Famiglia Ronci per introdurre quella che è oggi l'attività di questa famiglia, dal 1941 dedita alla produzione di farine macinate da pietre sfruttando la forza motrice dell'acqua, sto parlando del Molino Ronci.


La filosofia è quella di mantenere un prodotto di qualità proprio come era quello di un tempo. Per questo la Famiglia Ronci seleziona grani rigorosamente italiani, prodotti e coltivati dalle aziende agricole di fiducia, vicine al loro Molino.

Produce farine adatte ad ogni tipo di uso, dalla pasta fatta in casa alla tradizionale piadina romagnola, ma ottime anche per dolci, pane, pizza, etc.

Il capostipite della famiglia, Secondo Ronci, era nativo di Poggio Berni. Figlio di mugnai si trasferì a Ponte Messa dopo il ritorno della guerra in Africa. Acquistò l'allora vecchio macinatoio di grano e sementi nel 1941. A quei tempi, quando tutto scarseggiava, Secondo riusciva a comprare il grano nei paesi vicino a Carpegna e, dopo averlo macinato, portava la farina fino a quella di Bellaria e Viserba ben nascosta in un calesse.

Con il passare degli anni, Secondo è riuscito a trasmettere la sua passione ai due figli maschi, Marcello e Palmiero, che hanno continuato questo mestiere migliorando a poco a poco l'ambiente di lavoro, senza mai cambiare però, il metodo di lavorazione (macinatura a pietra) utilizzato dal padre.

Infatti, le farine così prodotte, mantenendo tutte le proprietà nutritive, risultano di migliore qualità.

La produzione comprende varie tipologie di farina, indicate per la preparazione di specifici prodotti quali il pane, la piadina, la pasta, i dolci, etc.

Farina tipo "0" Biologica
Farina tipo "1" Biologica
Farina Integrale Biologica
Farina di Farro Integrale Biologica
Farina di Farro setacciata Biologica
Farina di Farro Monococco Biologica
Farina di Mais Biologica

Ad oggi con le sue possibilità, il Molino Ronci riesce a rifornire negozi, forni, ristoranti, ipermercati e coop della Valmarecchia portando avanti con mille difficoltà, ma con motivato orgoglio, la sua tradizione.

Prima di mostrarvi le farine di cui parleremo oggi scopriamo insieme qualche dettaglio in più sul marchio..

..attraverso un testo tratto dalla sezione "Chi Siamo" del sito ufficiale..

Il fiume, in questo caso il Marecchia, e stato l'input primario che nei secoli addietro ha propiziato gli insediamenti urbani in tutta la vallata. A pensarci bene è impossibile immaginare, allora qualsiasi tipo di vita lontano dall'acqua. In questa nostra epoca, invece, abituati a servirci degli acquedotti e a far spesa nei supermarket, troppo spesso la gente si dimentica dell'importanza che il Marecchia ha avuto per gli avi.
In questo panorama esiste ancora una famiglia che sente di avere col fiume lo stesso legame vitale dei progenitori. Una di queste è la famiglia Ronci, titolare del mulino di Pontemessa, l'unico ad acqua rimasto in funzione in tutta la Valmarecchia. La nostra famiglia è dedita a questa attività artigianle da sempre: d'apprima intrapresa nel 1941 da Secondo Ronci, poi continuata dal 1985 dai figli Marcello Ronci e Palmiero Ronci i quali non hanno mai pensato di cambiare mestiere e neanche hanno mai voluto sostituire le macine (una del 1940 e una del 1600) ad acqua del suo mulino con i più moderni cilindri azionati ad energia elettrica, cosa che per altro hanno fatto tutti gli altri mugnai già da molto tempo.
"Con le macine a pietra trainate ad acqua la farina viene più buona". Perchè? "Perchè non si riscalda mai,il germe rimano intatto e le proprietà della stessa rimangono invariate.I grani da noi utilizzati sono esclusivamente di origine italiana e coltivati dalle aziende agricole vicine.
"Sono due le macine che abbiamo in funzione di cui una utilizzata solo per la farina di mais.
Oltre al molino abbiamo ancora in piena attività una sega antica a lama orrizontale con cui ricaviamo travi, tavole,travicelli ed altro. La nostra segheria si occupa principalmente di ristrutturazioni di vecchi casolari, il legname da noi utilizzato è il rovere tedesco e francese e le lavorazioni sono tutte artigianali ed effetuate tutte a mano. La nostra famiglia cerca di portare avanti queste due attività artigianali con tutte le difficoltà dei nostri tempi, mantenendo però la tradizione e dare al consumatore un prodotto finale di elevata qualità.

Le Farine

Cliccando sui collegamenti diretti qui di seguito, sarete reindirizzati direttamente al prodotto selezionato.
La macinatura

PERCHE' SEGLIERE LE NOSTRE FARINE?

Il chicco di grano si presenta cosi:


Le farine ricavate dal grano sono classificate seguendo certi parametri ma quello utilizzato principalmente è il suo grado di raffinatezza ossia la quantità di ceneri contenute.

Le ceneri sono il contenuto di minerali,presenti per la maggior parte nella crusca.

Le nostre farine sono prodotte seguendo il metodo di una volta, i grani vengono macinati per mezzo di due pietre (anch'esse storiche di cui quella utilizzata per il grano è del 1940 mentre quella utilizzata per il mais è del 1613) dove il grano vi passa attraverso e viene schiacciato. Con la molitura a pietra la lavorazione del cereale avviene più lentamente (le farine nella lavorazione non si surriscaldano ), il germe (ossia la parte nutritiva del chicco) rimane intatto preservando al meglio le qualità organolettiche. Con questo tipo di lavorazione non si possono produrre farine tipo"00" in quanto anche dopo l'abburattamento il contenuto di ceneri presenti sarà superiore ai parametri stabiliti dalla legge. Quindi avremo che le nostre farine risulteranno un po più grossolane con:

1-Maggior contenuto di fibre alimentari 
2-Maggior contenuto di vitamine e sali minerali
3-Gusto intenso del grano(lo si può sentire anche dopo l'apertura del sacchetto)
4-Farine di qualità garantite (grazie anche alla selezione di grani esclusivamente italiani coltivati dalle aziende agricole  limitrofe al molino)

LEGGI ANCHE:

Vi mostro subito le farine di cui parleremo oggi..



Nel dettaglio:

FARINA DI TIPO "0" BIO..




Questo tipo di farina è la più raffinata che possiamo fornire, ed è indicata per la preparazione di dolci e pasta fatta in casa.
Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica e convenzionale, può essere richiesta in confezioni da 1 kg,da 5 kg e da 25 kg.

SCHEDA TECNICA
acquista ora

FARINA DI TIPO "1" BIO..




Questo tipo di farina è semintegrale ed è indicata per la preparazione della famosa piadina romagnola, ma anche per la pizza.
Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica e convenzionale, può essere richiesta in confezioni da 1 kg,da 5 kg e da 25 kg.

SCHEDA TECNICA
acquista ora

FARINA INTEGRALE BIO..



Questo tipo di farina è la più integrale che possiamo fornire e può essere utilizzata per svariati usi pane , piadina , pizza ed anche per la pasta , la differenza sostanziale da quegli altri tipi è che il prodotto finale sarà più scuro perchè la farina contiene più crusca.
Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica e convenzionale, può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg  e da 25 kg.

SCHEDA TECNICA
acquista ora

FARINA DI FARRO SETACCIATA BIOLOGICA..





FARINA DI FARRO SETACCIATA
Questo tipo di farina è prodotta con lo stesso stesso grano antico utilizzato per il farro integrale la differenza è che la farina è semintegrale.
Anche questo tipo puà essere utilizzata per la preparazione di pane ,pizza,piadina,pasta ed altro.
Macinato a pietra,il farro è un grano italiano di derivazione biologica, può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg e da 25 kg

SCHEDA TECNICA
acquista ora

FETTUCCINE ALL'UOVO FATTE A MANO

Ingredienti:






Procedimento..

1. Prendete la FARINA DI FARRO SETACCIATA BIOLOGICA e disponetela a fontana sul piano di lavoro;


2. Formate un incavo al centro e rompete, una alla volta, le uova;


3. Cominciando dall'interno mescolate le uova con una forchetta, prendendo man mano la farina dai bordi;


4. Lavorate poi con le mani l'impasto dall'esterno verso l'interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro;


5. Se l'impasto è troppo grande dividetelo in panetti più piccoli, copriteli con un canovaccio e lasciate riposare il tutto per circa un'ora in un luogo fresco e asciutto;


6. Dopo il riposo, la pasta fresca risulterà più morbida ed elastica: preparatevi quindi a stenderla. Infarinate il piano di lavoro e dotatevi di un matterello. Prima di stenderla appiattite il vostro panetto effettuando una leggera pressione. 


7. Quando avrete ottenuto una sfoglia di piccole dimensioni ponetevi il matterello al centro e preparatevi ad apprendere una delle tecniche migliori per stendere la sfoglia in modo pratico e veloce!


8. Arrotolate l'estremità inferiore dell'impasto sul matterello;


9. Tenete ferma con due mani la parte arrotolata, spingete e fate scorre il matterello verso l'alto. Occorre fare pressione quando si spinge il matterello verso l'esterno e diminuire la pressione quando si sposta verso l'interno.


10. Quindi cambiate lato e ricominciate;


11. Arrotolate l'estremità inferiore dell'impasto sul matterello;


12. Tenete ferma con due mani la parte arrotolata, spingete e fate scorre il matterello verso l'alto. Mentre spingete fate scorrere la mani dal centro all'esterno;


13. Ripetete lo stesso movimento fino a quando non avrete ottenuto lo spessore desiderato.


14. Continuate a lavorare con il matterello, tenendo presente che la sfoglia dovrà avere uno spessore di circa 0,5 mm. Quando avrete ottenuto il giusto spessore, potrete ottenere i formati desiderati.


15. Prima però dovrete lasciarla asciugare.


16. Avendo inizialmente diviso l'impasto in tre panetti ho ottenuto 3 sfoglie..


17. ..che ho lasciato asciugare all'aria per circa 1 ora;


18. Preparate ora la sfoglia per il taglio: piegatela su sé stessa..


19. ..poi arrotolate..


20. ..fino ad ottenere un 'rotolo';


21. Tagliate il rotolo in tante fettine..


23. ..che dovranno avere una diversa larghezza a seconda del formato scelto..


24. Nel nostro caso per le fettuccine dai 5 ai 7 mm;


25. Una volta tagliate le varie fette..


26. ..srotolatele immediatamente..


27. ..e mettetele ad asciugare su un piano infarinato;


Le fettuccine saranno ora pronte!


Buon appetito!


PIZZA/FOCACCIA MARGHERITA & SALAME PICCANTE E CARCIOFINI

Ingredienti per la pasta:

  • 400 gr di FARINA DI TIPO "1" BIO;
  • 1 cucchiaino raso di sale;
  • 1 cucchiaino raso di zucchero;
  • 1 busta di Lievito Pizzaiolo;
  • 6 cucchiai di olio di oliva.
Ingredienti per la Pizza Margherita:
Ingredienti per la Pizza Salame Piccante e Carciofini:

Procedimento..

1. Mettete la FARINA DI TIPO "1" BIO in una terrina larga;




2. Mescolatevi un cucchiaino colmo di sale;


3. ..un cucchiaino raso di zucchero..


4. ..e unite due cucchiai d'olio;


5. Aggiungete un po di acqua per volta;


6. Infine aggiungete il Lievito Pizzaiolo;


7. Lavorate velocemente l'impasto affinché diventi ben amalgamato;


8. Lasciate riposare;


9. La pasta per pizza con il Lievito Pizzaiolo non ha bisogno di lievitare poiché in questo caso, la polvere utilizzata è a lievitazione istantanea.


10. Mentre l'impasto riposa (o lievita nel caso del lievito naturale) preparate tutti gli ingredienti per i condimenti. Quindi in un piatto preparate Petti Il Delicato (passata classica) al quale aggiungerete un filo d'olio e un pizzico di sale;


11. In un altro piatto preparate la mozzarella a dadini piccoli che servirà sia per la Pizza/Focaccia Margherita che per la pizza Salame Piccante e Carciofini. In particolare per la seconda preparate anche il salame piccante affettato e i Carciofini a Spicchi @Biowine che aggiungerete a cottura ultimata;



Pizza/Focaccia Salame Piccante e Carciofini

1. Stendete metà impasto in una teglia;


2. Aggiungete la mozzarella a dadini piccoli..


3. ..sistemandola in modo omogeneo;


4. Aggiungete un filo d'olio e un pizzico di sale;


5. A cottura ultimata aggiungete il salame piccante e i Carciofini a Spicchi @Biowine;


Buon appetito!


Pizza/Focaccia Margherita

1. Utilizzate l'altra metà dell'impasto per la Pizza Margherita.

2. Cospargete generosamente la superficie con Petti Il Delicato (passata classica) e la mozzarella tagliata a dadini piccoli.


Buon appetito!


Opinione personale..

Ho trovato davvero ottime le farine del Molino Ronci.

Ammetto di essere stata un po' scettica sull'impiego della farina FARINA DI FARRO SETACCIATA BIOLOGICA. Utilizzo che si è rivelato 'diverso' dal solito a chi come me era abituata a lavorare solo con le classiche farine 'commerciali'.
Dopo le 'difficoltà' iniziali: impasto più duro e elastico del solito, mi sono trovata anche davanti a un risultato diverso. Come vedete dalle foto, infatti, le fettuccine risultavano più scure di quelle preparate con la farina classica. Scetticismi superati con successo dopo la prova gusto, una rivelazione! Le tagliatelle erano al palato più ruvide e ricche di condimento, avevano un sapore più raffinato e aromatico e in più risultavano leggere e digeribili. Non vi dico i miei ospiti! Si sono già prenotati per la prossima settimana!

Per quanto riguarda la FARINA DI TIPO "1" BIO, non ho avuto problemi di nessun tipo, anzi! Dalla confezione si diceva essere indicata per piadine e pizza, e io proprio così ho deciso di utilizzarla. È una farina che ben si presta a qualsiasi tipologia di panificazione. La sua resa a mio avviso è quasi impeccabile. L'impasto non fa grumi, la pizza resta morbida e leggera sia all'interno che all'esterno. In genere non amo la 'crosta' ma in questo caso l'ho apprezzata particolarmente per il suo gusto fragrante, durezza ed elasticità non eccessive.

Delle farine di cui non posso più fare a meno!

E voi? Che ne pensate? Conoscevate Molino Ronci? Avete mai acquistato/provato le loro farine? Se sì quali? Qual'è la vostra tipologia di farina 'preferita'? Quale vi incuriosisce di più? Fatemelo sapere in un commento!

Prima di lasciarvi voglio ricordarvi che trovate Molino Ronci sul sito ufficiale e su Facebook.

Mentre per informazioni o suggerimenti potrete contattare Molino Ronci all'indirizzo mail presente sul sito, al quale personale attento e preparato sarà a disposizione per aiutarvi, consigliarvi e rispondere prontamente ad ogni richiesta o suggerimento.

A presto con altre ricette Molino Ronci!

30 comments:

Mari N. said...

wuao la pasta fatta in casa è perfetta...complimenti alle manine esperte che l'hanno realizzata...per la pizza poi...non dico mai di no!
il marchio non lo conosco, quindi vado ad informarmi :)

nuvola said...

Come dico sempre la qualità dei cibi dipende sempre dalle materie prime e partire con della ottima farina e fondamentale poi il resto sta alla bravura della cuoca che da come vedo dalle foto e bravissima ,delle fettuccine da urlo :)

Giorgia Contu said...

Sono rimasta incantata dalle tagliatelle.. O_O cavoli, spettacolari!! devo assolutamente provarle a farle con questa farina!!

Claudia Cavenati said...

Anche a me piace utilizzare la farina per fare varie preparazioni in casa anzichè comprarle già confezionate, ho la sensazione che siano più buone se fatte da me. Complimenti per le tue preparazioni, sono bellissime e di sicuro buonissime!!!

Virginia Crespi said...

Le tagliatelle che hai preparato sono davvero spettacolari, non pensavo fossi così brava in cucina, complimenti :-)

Francycla Morris said...

La pasta fatta in casa.... ricca di tradizioni e sapori unici! queste farine sono una novità per me non le ho mai viste e la tua mamma è davvero brava, immagino già il gusto e il profumo di queste pietanze, complimenti

Anna Santese said...

ottima farina ricevuta anche io, si realizzano tante buonissime ricette! super buonissima davvero.

karina said...

che meraviglia di ricette che hai realizzato ho l'acquolina alla bocca, prodotti davvero fantastici!

marcella sicca said...

Che bontà queste ricette sono veramente fantastiche devo provare questa farina non la conoscevo

Serena Barti said...

Uso questa farina e devo dire che è veramente ottima. Complimenti hai realizzato bellissime preparazione

giusy loporcaro said...

le tagliatelle sono spettacolari....ho guardato estasiata tutte le foto dei passaggi!!!!! io non le ho mai fatte in casa e non ho mai usato queste farine.....ma si vendono nei negozi? devo cercarle!

Marisa P. said...

Caspita! la pasta fatta in casa..complimenti. Non conoscevo ancora questa farina.

serenella venturini said...

Ma che spettacolo le fettucine..io le faccio spesso in casa ma non sono bravissima come te infatti mi aiuto con la macchinetta per tirare la sfoglia..queste sono davvero perfette e credo anche grazie alla farina di Molino Ronci..devono essere davevro ottime queste farine e poi che bella varietà proprio per ongi tipo di preparazione!!! da provare assolutamente..anche la pizza una vera squisitezza...le cercherò di sicuro!!! bravissima!!!

Manu80 said...

Io amo tantissimo pasticciare in cucina e sono sempre alla ricerca di farine ottime per la creazione e la preparazione dei miei manicaretti..Molino Ronci è un brand nuovo per me ma le farine che propone sembrano davvero ottime..anche perchè guarda che spettacolo le fettuccine , perfette e assolutamente genuine..chissà se le trovo nel mio supermercato di fiducia!!!??? non posso non provarle!!!

Giulia said...

O mamma mia che delizia la pizza salame piccante carciofini...e poi la base deve essere buonissima soffice e anche tanto croccante...il merito è tutto tuo ma credo che le Farine di Molino Ronci ti abbiano dato una grande mano..io non le ho mai provate ma lo farò molto presto..mi sembrano davvero ottime e poi utili per le nostre preparazione piu' genuine!!!

Viola said...

La pasta fatta in casa è sempre qualcosa di veramente speciale e mi ricorda tantissimo la mia infanzia..le fettuccine che hai realizzato sono perfette anche grazie alle farine che propone Molino Ronci..guarda che bella sfoglia..io lo dico sempre che alla base di una buona pasta fresca c'è sempre la farina e deve essere ottima...per la pizza non ho parole..semplicemente squisita e divina!!!

Mary Cavaliere said...

Che bontà quella pasta fatta in casa adoro le tagliatelle, grazie dei consigli

Monica said...

Un brand con prodotti di ottima qualità che tu hai usato molto bene nelle tue preparazioni bravissima

alison said...

Non conoscevo questo marchio ma da come ne parli deve essere sicuramente ottimo devo provarla anche io

Pablo Bistaf said...

Quanti piatti gustosi hai preparato con questa farina, adoro cucinare voglio provarla pure io

Megghy B said...

Non conoscevo queste farine, ma vedendo le magnifiche preparazioni che hai presentato di sicuro son di ottima qualità, bellissima la pasta fatta in casa chissà che buon sapore, brava!

Giulia said...

Adoro anch'io fare delle genuine preparazioni in casa ma questa bella farina non la conoscevo, seguirò il tuo consiglio e la proverò.

Michela said...

Che meraviglia queste preparazioni e che pasta fine e morbida hai ottenuto,devo provarla questa farina, sicuramente sarò il mio prossimo acquisto

Rosalba said...

Una meraviglia quelle tagliatelle, dal colore allo spessore,si vede che la pasta è fantastica, insomma le immagini si commentano da sole!! Mi hai messo un appetito... complimenti!

federica said...

buonissima questo marchio di farina la conosco benissimo visto che in casa mia utilizziamo solo loro.

simona said...

che spettacolo le ricette che hai realizzato...le tagliatellle devono esser a dir poco fantastiche!

Pia said...

anche noi a casa usiamo queste farine, un marchio affidabile per gli ottimi risultati, pizza, pane e pasta hanno un sapore decisamente migliore risppertto all'uso di altri marchi di farina.
Bravissima, hai realizzato una pasta perfetta e delle pizze gustosissime

rosy pezzera said...

quanta maestria nella preparazione della pasta fatta in casa, la sfoglia sottile e trasparente fa ben capire che è favolosa, poi preparata con la farina di farro del mulino ronci...qualità e gusto! Bravisssima e grazie per tutti i consigli e spiegazioni della preparazione delle tagliatelle

Mariana C. said...

Le farine che hai presentato sembrano molto buone e realizzate con molta cura e ricerca nei chicchi di qualità. Deliziose le ricette che hai realizato

linda said...

non ho mai provato la farina di farro ma queste tagliatelle sembrano fantastiche! non le ho mai fatte in casa ma prendo subito nota degli ingredienti e dei passaggi!

Post a Comment