Tuesday, October 8, 2013

17

Torronificio M. Geraci: Specialità Siciliane dal 1870!

Posted in , ,
Cari lettori buongiorno!

Oggi su Klacelyn Blog iniziamo la giornata con dolcezza, e lo facciamo presentandovi il Torronificio M. Geraci, una realtà dedita dal 1870 nella produzione artigianale di torroni e specialità tipiche siciliane.


Nel laboratorio, negozio, museo di via Canonico Pulci, di fronte la stazione ferroviaria di Caltanissetta, il profumo delle mandorle appena tostate impregna l'aria. Il miele si scioglie con lo zucchero, la pasta si raffina ed è lavorata per 4 o 5 ore. L'ultimo passo è l'aggiunta delle mandorle e dei pistacchi, e la trasformazione negli stampi tradizionalmente a forma di mattoncini.

La lavorazione è vecchia di secoli e avviene da anni nello storico laboratorio. La Famiglia Geraci è una pietra miliare nella storia della tradizione del torrone: anziché cedere le armi ai tempi moderni, continua oggi con lo stesso metodo e lo stesso amore, il lavoro allora avviato.

La Famiglia Geraci da più di un secolo tiene viva la tradizione del torrone. Il Torronificio Geraci vanta infatti il prestigio di numerosi attestati di benemerenza, tra cui il diploma di merito riconosciuto loro all'esposizione internazionale di Roma nel 1895, la gran Medaglia d'Oro a Bordeaux nel 1897, la Medaglia d'Argento all'esposizione agricola di Palermo nel 1902, la Gran Medaglia d'Oro e Croce insigne all'esposizione di Genova 1903.

Il Torrone M. Geraci rappresenta oggi il regalo tipico di chi vuole offrire ad amici e parenti lontani un pezzetto di storia e tradizione del marchio; storia e tradizione che si esaltano nelle magnifiche e dolcissime proposte per le strenne natalizie. Un dono, sicuramente gradito per ritornare, in un attimo, al caldo centro della Sicilia.

Ma M. Geraci non è solo torroni! La produzione comprende infatti marzapane, dolci secchi, dolci pasquali, oltre che la cosiddetta Torta Saracena, un'esclusiva del Torronificio realizzata con marzapane classico, marzapane di pistacchio e copertura finale di cioccolato, tutti preparati con metodi artigianali e ingredienti rigorosamente certificati rivolti a consumatori consapevoli, attenti alla genuinità e alla naturalità dei cibi.

Prima di mostrarvi i prodotti di cui parleremo oggi, scopriamo insieme qualche dettaglio in più sul marchio..

..attraverso un testo tratto dalla sezione "Azienda" del sito ufficiale..

AZIENDA

Dal 1870, con gli stessi metodi artigianali e con gli ingredienti scelti tra la migliore produzione agricola locale, produciamo i nostri torroni che sono ormai considerati una tradizione di Caltanissetta, un vanto della produzione dolciaria siciliana cui siamo orgogliosi di avere dato il nostro contributo.


Premi ed attestati

"Italia 150, Le Radici del Futuro". Premio UnionCamere 2011 a "Le Imprese che hanno fatto la Storia d'Italia". Giugno 2011
Menzione d’onore al premio Unioncamere, Impresa longeva e di successo – 2007
Gran medaglia d’oro e croce insigne, esposizione di Genova – 1903
Medaglia d’argento, esposizione agricola di Palermo – 1902
Gran Medaglia d’oro, Bordeaux – 1897
Esposizione internazionale di Roma – 10 Aprile 1895
Medaglia d’oro I Fiera di Tripoli

Raccomandati da

Almanacco dei Golosi
GT Granturismo
Gente Viaggi
Gambero Rosso

Presenti su

Sicilia Uno - Giugno/Luglio 1994
Sicilia Sconosciuta - di Matteo Collura, Ed. Rizzoli, Milano, 1984
Ciao Sicilia - Maggio 1992: “..Nel 1870 il Signor Geraci creò, da antiche ricette arabe e tradizionali, prodotti squisiti che hanno deliziato generazioni di nisseni, di italiani e di stranieri.Portare il torrone nisseno a chi non lo conosce è far conoscere i profumi ed i sapori della nostra terra.”
GT Granturismo – Estate 1995: “Il glorioso Torronificio Geraci, conosciuto ed apprezzato per la produzione dello squisito torrone siciliano, una raffinatezza in cui si fondono profumi ed aromi di miele, mandorle e pistacchi. L’azienda propone un vasto assortimento di confezioni natalizie.”
Panorama – 15 maggio 1997: “La pasticceria Geraci confeziona i suoi torroni all’interno di scatole di latta dal vago sapore di ieri.”
La Repubblica – 12 dicembre 1999: “Da miele e pistacchi il top del torrone.”
Sikania – N° 10, Ottobre 2003
Export Italy Food – N° 2 2003
Inclusi tra i “Luoghi di perdizione” dal settimanale “Amica”.
Citati come “Re del torrone” dal quotidiano Centonove.

2010: 140 anni di attività

In occasione del 140° compleanno dell'azienda è stato realizzato, in collaborazione con Poste Italiane, un annullo filatelico commemorativo. L'annullo, disponibile fino al 20 febbraio 2011 presso la sede centrale di Poste Italiane di Caltanissetta, sarà poi trasferito al Museo nazionale della Filatelia di Roma.

PRODOTTI

Cliccando sui collegamenti diretti qui di seguito sarete reindirizzati direttamente alla sezione selezionata.

Il Torrone
- Torrone Classico
- Torrone Fantasia:
- Torrone Splendor®
- Torrone Elena, o Croccante
- Torrone Jolanda, o Ripieno di Crema di Mandorle
- Torrone Pepita
- Torrone Umberto o Bloc ricoperto
- Torroncini Morbidi
- Informazioni Nutrizionali
Il Marzapane
- Frutta di Martorana
- Bon Bons
Dolci Secchi
- Pasta di Mandorle "Bianca"
- Pasta di Mandorle "Nera"
- Pasta di Pistacchio
- Pasta di Nocciola
- Marmorate
- Ramette di Miele
- Dolci Savoia
- Arancia candita
Torta Saracena
- La Torta
- I Rotolini
Dolci Pasquali
- Uova di Cioccolato
- Pecorelle Pasquali

CONFEZIONI

Cliccando sui collegamenti diretti qui di seguito sarete reindirizzati direttamente alla sezione selezionata.

Confezioni di cartone
Confezioni di metallo:
- Scatola verde
- Scatola Blu
- Astucci
Confezioni Rotonde
Confezioni Folk
Ceste Regalo

Vi mostro subito i prodotti di cui parleremo oggi..




Nel dettaglio:






Conosciamoli insieme!

M. Geraci Torrone Bloc...




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume.

E’ il tipico torrone di Caltanissetta, friabile a base di miele, mandorle e pistacchi, tutti scelti tra la migliore produzione agricola siciliana.
Divenuto rinomato in tutta Italia quando Caltanissetta era centro economico pulsante, grazie all’attività estrattiva dello zolfo, adesso i segreti della sua produzione sono condivisi da pochissimi Maestri.
La famiglia Geraci è l’unica famiglia di Caltanissetta che ha mantenuto nel tempo la produzione del torrone tipico, dedicando una cura certosina alla selezione delle materie prime e mantenendo inalterata l’antica ricetta del bisnonno Michele, risalente al 1870. Note: il prodotto è adatto al consumo da parte di persone affette da morbo celiaco.

Disponibile in pezzi da 50 gr, da 100 gr o in stecche da 250 gr.




Scaglie di Torrone da utilizzare da aggiungere al gelato o per decorare di gusto le vostre torte..


M. Geraci Torrone Splendor®..




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Torroncini croccanti, ricoperti di cioccolato, sottili al punto da essere chiamati, dai clienti più affezionati, “le sigarette”.
La loro dimensione li rende estremamente graditi anche alle persone più anziane, mentre il loro aspetto, tutti colorati con dei frivoli fiocchetti laterali, li rende allegro complemento per qualsiasi confezione, sia essa personale o da regalare.
Originariamente il torrone caldo veniva lavorato a mano per formare i piccoli cilindri da ricoprire di cioccolato; negli anni ’80 del XX secolo, però, il genio di Michele ideò una macchina per formare i cilindri. Grazie ad essa, i torroncini divennero ancora più sottili, ed ancora più graditi. La copertura di cioccolato e l’incarto vengono ancora effettuati rigorosamente a mano.

ogni pezzo pesa, circa, 12 gr.


M. Geraci Torrone Elena, o Croccante..




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Torroncini rettangolari, croccanti, ricoperti di cioccolato.
Durante i primi anni del ‘900 alcuni tipi di torrone furono “battezzati” per rendere omaggio agli allora regnanti di casa Savoia. A distanza di un secolo e di numerosi cambiamenti politici e sociali che hanno interessato il mondo intero, ci piace ricordare i torroni con i nomi che i nostri predecessori hanno scelto per loro, in omaggio alla tradizione.

Ogni pezzo pesa, circa, 28 gr.


M. Geraci Torrone Jolanda, o Ripieno di Crema di Mandorle..




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Torroncini particolarissimi, dalla preparazione elaborata: il torrone caldo viene tagliato in foglie sottili, che vengono adagiate negli appositi telai per acquisire la forma di piccole tegole. Ogni pezzo così ottenuto viene quindi riempito, a mano, con un impasto cremoso a base di mandorle e zucchero. Si procede, quindi, alla copertura di cioccolato.
Durante i primi anni del ‘900 alcuni tipi di torrone furono “battezzati” per rendere omaggio agli allora regnanti di casa Savoia. A distanza di un secolo e di numerosi cambiamenti politici e sociali che hanno interessato il mondo intero, ci piace ricordare i torroni con i nomi che i nostri predecessori hanno scelto per loro, in omaggio alla tradizione.

Ogni pezzo pesa, circa, 30 gr.


M. Geraci Torrone Pepita..




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Un pizzico di fortuna ha aiutato l’estro di Mariolina e di Apollonia, sua mamma e nostra nonna (anche se lei preferiva essere chiamata Mary) nella creazione, sul finire degli anni ’70 del secolo appena concluso, di questo particolarissimo torrone.
Decisamente più morbido dei croccanti di famiglia, grazie alla particolare lavorazione cui viene sottoposto il torrone, impreziosito da una mandorla intera prima di essere ricoperto di cioccolato, le sue inventrici decisero che, vista la forma irregolare, il colore dell’incarto sarebbe stato uno solo, l’oro, ed il nome dell’ultimo nato di casa Geraci sarebbe stato Pepita.

Ogni pezzo pesa, circa, 28 gr.


M. Geraci Torroncini Morbidi..




Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao minimo: 55%.

Sull’onda dell’evoluzione del gusto la nostra famiglia ha ceduto, dopo anni di richieste in tal senso, alla preparazione del torrone morbido.
La loro peculiarità sta nelle materie prime, rigorosamente siciliane, e nel rifiuto di utilizzare essenze aromatiche. I nostri torroncini morbidi sono pertanto ricoperti esclusivamente di cioccolato, tutt’al più possono essere preparati, su richiesta, nella variante all’arancia (con l’aggiunta di pezzetti di scorza d’arancia candita mescolati al torrone).

Ogni pezzo pesa, circa, 10 gr.


M. Geraci Frutta di Martorana..




Ingredienti: Mandorle, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Acqua, Zucchero di Canna, Scorza di Limone, Amido di Mais. Coloranti: E102, E110, E122, E124, E129, E151.Acidificante: Acido Citrico E330. Conservante: Anidride Solforosa E202. Alcool Puro, Gomma Lacca Decerata.

I bambini siciliani si svegliano, la mattina del 2 Novembre, giorno di commemorazione dei defunti, e cercano, in giro per la casa, il dono che i defunti hanno lasciato loro. Tradizione vuole che quel dono sia la frutta di martorana, dolce semplice negli ingredienti (è la mandorla a svolgere il ruolo di protagonista assoluta), molto accurato nella preparazione (i fruttini vengono realizzati a mano, e colorati, a mano, sì da sembrare vera frutta) che svolge l’importante ruolo di mantenere vivo, nei più piccoli, il ricordo di chi non c’è più.
Nonostante la festa del 2 novembre rischi di essere soppiantata da quella di Halloween, la tradizione della frutta di martorana, in quell’occasione, resiste, complice la tenace volontà dei nonni di allenare i nipotini al ricordo.
Da qualche anno, ormai, la frutta di martorana si è affrancata dal consumo esclusivo in occasione del 2 novembre ed è divenuta dolce da consumare tutto l’anno.


Avete letto quante specialità offre Torronificio M. Geraci?

Ogni prodotto nasce dalla mano sapiente di mastri artigiani per offrire al consumatore un'esperienza sensoriale unica e appagante.

I loro packaging curatissimi, le confezioni e le ceste artigianali li rendono idee perfette per Natale, per regalare o regalarsi momenti di vera dolcezza.

ACQUISTA COMODAMENTE A CASA TUA E APPROFITTA DELLE OFFERTE!

E voi? Che ne pensate? Conoscevate il Torronificio M. Geraci? Avete mai acquistato/provato i loro prodotti? Se sì quali? Vi piacciono? Qual'è il vostro preferito? Quale vi incuriosisce di più? Fatemelo sapere in un commento!

Se l'articolo vi ha incuriosito date un'occhiata al sito ufficiale Torronificio M. Geraci: http://www.geraci1870.it/

Trovate Torronificio M. Geraci anche su Facebook: https://www.facebook.com/torronificio.geraci?fref=ts

Per info: http://www.geraci1870.it/index.php?option=com_content&view=article&id=69&Itemid=54

A presto!

17 commenti:

Megghy B said...

Bellissimi questi prodotti e chissà che delizioso sapore, ti dico la verità son Siciliana ma non conoscevo questo Torronificio, cercherò i prodotti voglio provarli :)

Sara Merlo said...

Che meraviglia *_* son troppo golosa di queste specialità Siciliane e ogni volta che vado in visita me ne porto una bella scorta, visiterò il sito vediamo se posso ordinarmeli :) Grazie

ho la bava che mi cola .....
Annalisa
♥ ♥ ♥ ♥ ♥
http://provarepercomprare.blogspot.it/
http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

Lucia C said...

Devo dire che non sono una fan del torrone ma la frutta di martorana mi fa impazzire quindi visiterò il sito e mi farò un gradito regalo

waouu parlare di torroni mi fa pensare che sta finendo un 'altro anno.e quest'azienda sa come addolcirmi i pensieri.hai ragione un packaging davvero belo per nn parlare poi delle offerte sul suo e shop...ciao cara queste delizie mi aspettano

micolcirid said...

Quella fragolina si mangia con gli occhi! Non conoscevo questo torronificio ma, da vera golosa, me ne dovrei vergognare perchè, a quanto vedo, ha delle proposte davvero notevoli! Mi rifarò quanto prima con l'assaggio, nel frattempo curioso sul sito!!!!

Paola Alari said...

Le proposte ammetto che mettono davvero l'acquolina in bocca! e poi la tentazione e la comodità di acquistare online è notevole! Se c'è una cosa cui non so resistere è il torrone artigianale! Addio propositi di dieta!

Non conoscevo questi brand prodotti molto golosi che devo provare, grazie dei consigli

Serena Barti said...

quanti prodotti buoni che meraviglia non conoscevo questi prodotti vado a dare uno sguardo nel loro sito

Conosco questa azienda, produce il miglior torrone che abbia mai assaggiato e lo propone in tantissime varietà uno più goloso dell'altro!!!

Un'azienda del tutto nuova per me, ma visto che vado matta per i torroni non mi resta che andare nel sito e guardarlo per bene per saperne di più :-)

Monica A. said...

quando arriva il Natale i torroni non possono mai mancare. Hai fatto bene a parlarne in anticipo, bisogna preparare le scorte ed i cesti da regalare, i torroni Geraci non possono mancare!

rosy pezzera said...

quanta dolcezza vedono i miei occhi e per una che ama torrone e cioccolato questo marchio fa proprio al caso mio, per il periodo natalizio farò grandi scorte per deliziare parenti ed amici e cercherò geraci, ciao!!

Anna Santese said...

che delizia ho l'acquolina in bocca nel solo guardare tutti questi prodottini, chissa che buoni.

sono davvero golosissima di torrone avendo parenti di origini siciliane ho la fortuna di poterne gustare in buona quantità ..consiglierò a loro di acquistare questo marchio perché da come ne parli sembra squisito

la frutta di martorana.....impazzisco per queste delizie!!!!!! quando andavo in sicilia per lavoro ne facevo sempre scorta! quante specialità incredibili hai presentato.....e poi di assoluta qualità visto che sono prodotte in una terra di grandi tradizioni!
Vado subito nel sito a fare la mia lista! grazie per le informazioni

mini nuni said...

iniziamo con il torrone mannaggia è la fine
xoxo mini nuni