Stats

Modulo di Contatto

Thursday, March 22, 2018

Francesco Biagini - Separarsi non è mai stato così facile

Posted in
Il vostro rapporto di coppia è giunto al capolinea? Concedetevi il tempo di un libro per pensarci... o ripensarci!

La decisione di allontanarsi dal proprio partner non è presa quasi mai d'impulso. Chi si determina a tale scelta lo fa, in genere, dopo aver riflettuto sulle conseguenze, per sé, per i figli (soprattutto) e per la famiglia intera. E allora, perché non concedersi l'ultima chance con il libro di Francesco Biagini? Separarsi non è mai stato così facile.


Ma come? Vi stavo dicendo di quanto sia difficile separarsi e vi consiglio un libro che indica quanto sia facile? Assolutamente no! Con questo testo Francesco Biagini non vuole indurre alla separazione ma svelare gli aneddoti, le storie di vita vissuta, i segreti e i retroscena della psicologia maschile e femminile, e stimolare a guardare con un po' di autoironia le dinamiche di convivenza con i propri compagni.

Il libro è pensato per chi ha già compiuto il passo, per chi lo medita da tempo e per tutti coloro che, semplicemente, amano curiosare le vicende umane. La sinossi infatti, lascia spazio a mille spunti di riflessione sulle dinamiche umane con la domanda: "E se alla fine si scoprisse che uomini e donne recitano spesso una parte determinata solo dagli eventi?".

" «Per me uno spritz» esordisce quell’uomo eccentrico sulla cinquantina, mentre riconsegna al cameriere il menu. «Per me invece nulla» prosegue con fare altezzoso e tono scostante la signora al suo fianco, senza distogliere nemmeno un attimo lo sguardo dal mansueto Lago di Garda. Osservo la scena da qualche metro di distanza, con la coda dell’occhio, mentre sorseggio la pinta di birra ghiacciata ordinata qualche minuto prima. Essenziale per trovare un po’ di refrigerio in questa caldissima estate del 2003. Quella coppia ha catturato la mia attenzione da quando è arrivata nel locale, anche se non capisco ancora perché. Quelle due persone lanciano dei segnali, anche se non mi è ancora chiaro quali. "

Ciò che lo contraddistingue è la minuziosa osservazione sia sui personaggi, che sulle vicende. Ogni argomento trattato è infatti suddiviso in brevi racconti, alcuni dei quali, davvero illuminanti. Spirito e serietà caratterizzano le pagine di un percorso che saprà condurvi dritti al punto: separarsi per rinascere o non farlo per non essere vittime delle classiche dinamiche?

Il libro può essere acquistato in formato cartaceo, e-book o audio-book, online, in libreria, tramite e-bay, sulla pagina dell'editore o in autostrada. Mentre qui trovate il link al sito web del libro. (LINK LANDING PAGE)

Pagina FB @Biagini.Francesco: http://bit.ly/SepararsiFrancescoBiagini


#separarsi #ad

Tuesday, January 16, 2018

L'espresso, Novecento nel Duemila

Posted in ,
I social network hanno riportato il linguaggio alle pitture rupestri. Valorizziamo la street art e parliamo per immagini.

C’è stato un tempo però in cui la gente leggeva i libri, quelli veri fatti di carta e parole. Dal 6 gennaio Il Novecento entra nel Duemila con 15 grandi casi editoriali, romanzi scritti nel ‘900 che hanno avuto fortuna e sono stati riscoperti e apprezzati solo nel 2000.

Con L’Espresso e Repubblica infatti, torna la possibilità di una collezione di libri tutti da scoprire: storie di ieri che hanno spiccato il volo oggi, una collezione di romanzi scoperti in questi anni in tutta la loro sorprendente modernità: il Novecento nel Duemila, in edicola ogni settimana.


La raccolta si apre con “Stoner” di John Williams, che ha pubblicato nel 1965, inizialmente non riscosse molto successo, vendendo solo duemila copie. Ripubblicato però dalla casa editrice statunitense Vintage Classic nel 2003 e pubblicato di nuovo dal "New York Review of Books Classics" nel 2006, grazie al passaparola e ai social network è diventato ben presto un libro di straordinario successo e in Italia ha venduto oltre 100.000 copie.

Nella collana, a seguire: Israel Joshua SingerLa famiglia Karnowski”, Patrick DennisZia Mame”, Elisabeth Jane HowardIl lungo sguardo”, Beppe FenoglioUna questione privata”, Irene Némirovsky “Suite francese” e moltissimi altri.

Novecento nel Duemila, una raccolta di grandi classici per tutta la famiglia, tutti i gusti e tutte le tasche: un'occasione da non perdere per tutti gli amanti della letteratura, ma anche i nostalgici e chi non rinuncia ad una collezione completa di qualità per arricchire la propria biblioteca.

Ogni sabato in edicola, con la Repubblica e l'Espresso a soli 9,90 €.

> http://bit.ly/NovecentoNelDuemila

#Duemila #Letteratura2000 #ad

Wednesday, December 13, 2017

Eurospin - Le Nostre Stelle

La cucina italiana: una combinazione perfetta di qualità, passione, tradizione e minuziosa cura del dettaglio.

Nel campo agroalimentare l'eccellenza del Made in Italy non ha rivali: i prodotti nostrani sono tra i più esclusivi e ricercati al mondo. Per questo motivo Eurospin ha lanciato Le Nostre Stelle un'offerta tutta dedicata alle eccellenze gastronomiche: Pascoli Italiani, Land, Tre Mulini, Bottega del Gusto, Dolciando, Delizie dal Sole, e altri ancora, insieme per proporre una linea di prodotti di alta qualità dal gusto prelibato.

Un viaggio da nord a sud alla scoperta di profumi, sapori e usanze che diventano peculiarità di terre affascinanti e uniche nel loro genere. Con Le nostre Stelle Eurospin propone una vasta scelta di piaceri italiani, molti dei quali DOP, IGP, STG, nati per soddisfare le richieste dei clienti più esigenti che cercano prodotti realizzati con attenzione alla provenienza e alla lavorazione delle materie prime, senza rinunciare alla convenienza.

Qualità, tradizione, tipicità, eccellenza nel gusto. Questi valori accomunano i prodotti Le Nostre Stelle, che rappresentano un viaggio senza compromessi tra i piaceri culinari italiani. A tal proposito, Eurospin si è avvalsa della collaborazione dello chef Marcello Leoni, che ha cucinato alcune ricette ricercate utilizzando i prodotti linea #lenostrestelle. Curiosi? Ecco un esempio!

CAPPESANTE AL GUANCIALE CROCCANTE IN PREPARATO DI MIRTILLI NERI BIO LE NOSTRE STELLE


Ingredienti:
Preparato di Mirtilli Neri BIO Le Nostre Stelle q.b.
16 cappesante
8 fette di guanciale stagionato
2 indivie
1 noce di burro
Sale e pepe q.b.

Procedimento:
Tagliare l’indivia a listarelle sottili, cucinarla nel burro no a quando non sarà dorata. Cucinare le fette di guanciale in una pentola antiaderente al ne di renderle croccanti. Scottare le cappesante sempre in una pentola antiaderente lasciandole rosate all’interno. Nei piatti di portata mettere 4 ciu etti di indivia brasata ed adagiarvi sopra le 4 cappesante, spezzettarvi sopra il guanciale. Irrorare il tutto a piacere con il preparato di mirtilli neri BIO.

Ricetta interamente realizzata con i prodotti Le Nostre Stelle.

Thursday, December 7, 2017

Antea Associazione ONLUS: dai più valore ai tuoi auguri facendo una scelta solidale

Posted in
Siamo alle porte del Natale. Anzi, è proprio questa la settimana in cui la maggior parte delle case viene addobbata con decorazioni a tema e l'immancabile albero. Ma Natale non è solo decorazioni, luci e regali, ma anche un'occasione per stare con le persone care e fare del bene con appuntamenti di beneficenza che ti apriranno il cuore.

Ci sono infatti regali che possono far felice non solo chi li riceve. Sono i regali buoni, i regali solidali, quelli in grado di rendere davvero speciale anche il Natale di un malato terminale. Quest'anno dai più valore ai tuoi auguri facendo una scelta solidale aiutando Antea ONLUS. L'associazione nasce a Roma nel 1987 per garantire assistenza gratuita a domicilio ai pazienti in fase avanzata di malattia.


ANTEA ASSOCIAZIONE ONLUS

Dal 2000, grazie all’hospice Antea, oggi dotato di 25 stanze singole fornite di ogni comfort, è in grado di assistere i pazienti più fragili, le cui problematiche sociali ed abitative sono tali da rendere impossibile l’assistenza a domicilio.

L’assistenza Antea è basata sulle Cure Palliative, un approccio che comprende non solo assistenza medico-infermieristica, ma anche supporto psicologico, riabilitativo, sociale, spirituale e legale al fine di garantire la migliore qualità di vita possibile al paziente ed alla sua famiglia.

Grazie ai fondi raccolti da Antea Associazione Onlus e alla collaborazione della Regione Lazio e dell’ASL Roma 1, i servizi offerti dall’U.O.C.P Antea sono totalmente gratuiti.

Antea svolge la sua attività a domicilio, presso l’hospice del Centro Antea e attraverso il Centro di telemedicina, con un’assistenza garantita 24 ore su 24 da personale altamente qualificato.
Il paziente, preso in carico gratuitamente dall’Unità Cure Palliative (UCP Antea), può avvalersi di un programma di assistenza personalizzato nel pieno rispetto della sua volontà e della sua dignità, restando nella propria casa, oppure presso l’hospice del Centro Antea.


ANTEA: AIUTALI AD AIUTARE

Scegli di rendere davvero uniche le tue feste: con i cesti natalizi, i biglietti di auguri, l’abbonamento a teatro e le lettere dono potrai dare il tuo personale contributo ad aiutare a donare agli ospiti e alle loro famiglie una vita degna di essere vissuta.
Scegli di coltivare i rapporti con i tuoi amici, dipendenti, familiari e partner commerciali testimoniando il tuo impegno solidale.
La donazione è deducibile/detraibile a norma di legge e si trasformerà in azioni concrete!

1. CESTI NATALIZI
I regali di Natale firmati Antea sono stati pensati per chi vuole dare al Natale un valore in più: un valore solidale! Infatti per le festività, Antea ha ideato delle confezioni natalizie a base di prodotti tipici italiani di grande qualità:

Confezione VERDE (€ 20,00)
Tagliatelle di Campofilone, ceci, noci, lenticchie, sugo al basilico.
Confezione ROSSA (€ 30,00)
Calamarata, quadrucci, ceci, bastoncini mandorlati, pomodori secchi e una bottiglia di vino rosso.
Confezione ARGENTO (€ 50,00)
Tagliatelle di Campofilone, lenticchie, calamarata, bastoncini mandorlati, quadrucci, pomodori secchi, ceci,noci, sugo al basilico, bottiglia di vino rosso e un ciondolo realizzato dai nostri pazienti.

2. BIGLIETTI DI AUGURI
Scegli di rendere davvero uniche le tue feste con i biglietti di auguri Antea!

Donazione per biglietto + busta:
1-25 pezzi: 2,00 euro cad.
126-250 pezzi: 1,00 euro cad. (personalizzazione opzionale: 50,00 euro)
oltre 250 pezzi: 1,00 euro cad. (compresa personalizzazione)

Per visualizzare le varie opzioni visita la sezione BIGLIETTI DI AUGURI sul SITO.

3. LETTERA DONO
Le lettere augurali permettono di devolvere ad Antea l’importo abitualmente previsto per i tuoi regali di Natale. Sono disponibili sia per i privati che per le aziende, in formato A4 con relativa busta. Le lettere, a firma del nostro Presidente, possono essere personalizzate con il nome del mittente e i nomi dei destinatari. La donazione minima prevista per la lettera standard è 5 euro.

I costi di spedizione dei cesti di Natale e dei biglietti di auguri variano in funzione dell’ordine. E' possibile ritirare l'ordine presso il Centro Antea senza alcun costo aggiuntivo.

RECAPITI PER INFO E PRENOTAZIONI
Mail: natale@antea.net 
Telefono: 06.303321

Monday, December 4, 2017

Polenta Valsugana: Vellutata di Zucca e Porro con Cubetti di Polenta

Posted in , , ,
La polenta è una preparazione tradizionale e antica, ricca e sostanziosa, a base di farina di mais e acqua. Nato inizialmente come piatto dei poveri, come molte altre ricette semplici anche la polenta è stata rivalutata nel corso degli ultimi anni, e oggi viene di nuovo preparata e servita, con la ricetta della tradizione o con varianti rivisitate.

La versione classica la vede, infatti, come ingrediente da utilizzare in ricette tradizionali a base di carne o formaggi, da utilizzare soprattutto nelle stagioni fredde, quindi percepita come un alimento calorico e pesante, caratteristiche attribuibili in realtà agli accompagnamenti e non alla polenta in sé (1,2% di grassi per 100 gr).

Quando si parla di ricette con polenta, ci sono alcune domande, in particolare, che la fanno da padrone: che farina usare? In quanto tempo cuoce? Polenta Valsugana è il brand leader di mercato, presente in quasi tutti i punti vendita della gdo. È un brand storico che sta negli ultimi anni implementando un percorso di rinnovamento, sicuramente consigliato per rapidità e versatilità.

Il prodotto più venduto e utilizzato da tutti gli italiani e nel mondo è la Classica (gialla) versatile per molte preparazioni. Negli ultimi anni sono state lanciate anche:
- la 100% Integrale: realizzata con farina integrale di mais, che ne arricchisce il contenuto di fibre, perfetta per preparare piatti gustosi e leggeri.
- la 5 Cereali: mais, riso, grano saraceno, quinoa e amaranto, sapientemente bilanciati, ideale per chi è attento alla salute ma non vuole rinunciare al gusto.

Si tratta di prodotti uguali, ma estremamente diversi tra loro, da utilizzare in ricette, modi, ingredienti e forme diverse. A stick, a cubetti o a fette, sono tante le occasione di consumo: l'aperitivo, una cena veloce, un antipasto, un piatto unico, ma anche un dessert. Sì, perché Polenta Valsugana può essere consumata nelle stagioni fredde, ma anche in primavera ed estate se preparata nel modo giusto.

Ed è pronta in soli 8 minuti! Non ci credete? Ecco un esempio!

VELLUTATA DI ZUCCA E PORRO CON CUBETTI DI POLENTA ALLO ZENZERO



Ingredienti per 4 porzioni

Ingredienti per la vellutata
700 gr zucca mondata
100 gr porro
600-700 gr brodo vegetale
qb olio extravergine d’oliva
qb rosmarino
qb salvia
Ingredienti per crostini croccanti
1/2 confezione + 30 gr per addensare Polenta Valsugana Rapida Gialla
qb zenzero fresco
qb sale

Preparazione:

1- Preparate gli ingredienti indicati nella ricetta. Crostini: preparate la polenta. Ponete sul fuoco una casseruola con 750 ml di acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l'acqua bolle, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto mantenendo l'ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta sarà pronta.
2- Aromatizzate la polenta con lo zenzero fresco grattugiato.

3- Versate la polenta in uno stampo di 17 x 10 cm, unto con olio e livellatela. Lasciate raffreddare.
4- Vellutata: cubettate la zucca. Versate il porro tritato in una casseruola con un poco d’olio. Quando sarà appassito, aggiungete i cubetti di zucca e due foglie di salvia. Rosolate dolcemente e ricoprite tutto con brodo vegetale.

5- Salate e cuocete a fiamma moderata per 40 minuti. Allontanate dal calore, eliminate la salvia e frullate tutto.
6- Rimettete sul fuoco la vellutata e unite 30 g di farina di mais. Cuocete per 8 minuti. Conservate la vellutata in caldo.
7- Tagliate la polenta a fettine, poi dividetela a cubetti.

8- Tostate i cubetti di polenta in padella in un filo d’olio.

9- Servite la vellutata con i crostini di polenta, rosmarino e salvia.

Ricetta realizzata con Polenta Valsugana la Classica.

Thursday, November 30, 2017

KAERCHER - In 5 per voi

Posted in ,
Il gigante tedesco Kärcher, leader mondiale nella produzione di macchine per la pulizia domestica e professionale, torna a far parlare di sé con l'iniziativa "In 5 per voi" e spalanca le porte di un rafforzamento nel cleaning con la gamma Kärcher Home Cleaning: non solo prodotti professionali, ma anche una linea completa di prodotti dedicati alla famiglia e a un'ambiente più pulito e sano con il minimo sforzo. Ma non è finita qui, l’azienda in questo periodo ci offre molto di più con #incinquepervoi.


Dal 1 ottobre al 30 dicembre 2017 chi acquista uno dei prodotti della gamma Kärcher Home Cleaning inclusi nella promozione (VC, WD, WV, SC, AD, SE, K 55, KB 5, FP), può vincere una collaborazione domestica a casa propria. Qualche esempio? Un Addetto alle pulizie, Assistente per anziani, Baby sitter, Giardinaggio, Tuttofare. In palio ogni settimana (per 13 settimane) 100 ore di aiuto domestico, e in estrazione finale le ore si moltiplicano per 5: ben 500 ore di aiuto domestico!


L'alleato perfetto che a noi donne non può che essere d'aiuto nei piccoli grandi problemi quotidiani, ogni volta che ne abbiamo bisogno, e la formula vincente tra prodotti di alta qualità ed efficacia ed i professionisti direttamente a casa nostra.


Clicca qui per saperne di più e scaricare il regolamento completo.Buzzoole

Monday, November 20, 2017

Capsule Café Le Cinèma Top: un caffè come al bar

Posted in , ,
You can’t buy happiness, but you can buy coffee

La vita è un bellissimo e interminabile viaggio alla ricerca della perfetta tazza di caffè. Oggi la perfezione l’ho trovata in Caffè le Cinèma, una miscela di caffè dal gusto equilibrato e rotondo, corposa, cremosa e allo stesso tempo perfettamente tostata e dorata, per un caffè unico, morbido ed eccezionalmente buono, al bar o a casa.


Sì perché le cialde possono essere acquistate anche per uso domestico, confezionate in un elegantissimo packaging bianco e nero: gli stessi colori che caratterizzano le location in cui viene prodotto. I divani in pelle appositamente realizzati danno quel tocco vintage che fa da contrasto alla multimedialità degli schermi a parete.


Il vetro e il ferro sono elementi strutturali usati con parsimonia. Specchi e tavoli smaltati rievocano spazi di un tempo. Il chiaroscuro allenta la tensione della clientela affaccendata nel tran tran quotidiano. Quello che è conservato e tramandato dell' esperienza è infatti l’attenzione e la cura per il cliente.

Hanno a cuore le sue richieste e la sua tranquillità per un minuto ed un caffè, oppure per tutto il tempo che desidera. Le location, dal design ai servizi, rispecchiano in pieno questa filosofia. E la rispecchiano anche le capsule “Café Le Cinèma Top”, per avere a casa come al lavoro un caffè come al bar.

Le cialde possono essere acquistate online e in tutte le caffetterie del Le Cinèma Caffè, vai al SITO.

Buzzoole